Addestrare il cane con il gioco

Addestrare il cane con il gioco

Giocare insieme al cane è fondamentale

Addestrare il cane con il gioco è fondamentale. Il gioco fornisce incentivi alla partecipazione e all’apprendimento, sia per i cani che per gli esseri umani.
I cani sono una delle rare specie di animali che giocano per tutta la vita; forse è uno dei motivi per cui abbiamo legami così forti con loro, anche perchè come loro noi giochiamo da adulti. Ora ti insegneremo a giocare col cane.

Gli esseri umani e i cani sembrano avere entrambi ciò che gli scienziati chiamano “neotenia”: da adulti conserviamo molti dei tratti comportamentali e fisici dei giovani.
Nella maggior parte delle specie, il gioco è solo per i cuccioli, basta pensare ai vitelli e agli agnelli che saltellano e si rincorrono, ma quante volte si vedono mucche e pecore adulte che giocano tra loro?! I cani e gli umani, tuttavia, mantengono alti livelli di gioco anche nell’età adulta.

Addestrare il cane con il gioco

Gli umani sono anche ossessionati dai giocattoli e dagli oggetti atti a questo scopo. Questo è molto raro negli animali e pensiamo sia un altro motivo per cui siamo così legati ai cani.
Considerate quanto amiamo Compra ora palle e palline di tutti i generi! C’è più tempo dedicato a palle da calcio, tennis, basket, baseball e golf nei notiziari serali che non alla pace nel mondo e alla fame. Solo elencare i diversi sport legati agli oggetti potrebbe richiedere la pubblicazione di un libro da migliaia di pagine.
Siamo talmente ossessionati dalle palle che potremmo essere dei Labrador in fondo!

Quindi, dato che il gioco è qualcosa che sia le persone che i cani amano, sicuramente dovremmo usarlo frequentemente come rinforzo nell’addestramento.
Anche se il cibo rimane fondamentale per l’addestramento, il gioco è spesso sottoutilizzato come rinforzo. In alcuni casi il gioco ha ancora più successo del cibo, e il gioco è così divertente che è benefico per entrambe le specie allo stesso tempo!

Puoi essere creativo e incorporare i giochi nella tua routine quotidiana durante una camminata o nel tempo che passi in cortile. Di seguito sono riportati i Compra ora 7 migliori giochi con cui addestrare il tuo cane.

Il gioco del nome

Il gioco del nome.

Il gioco del nome è l’unico esercizio che non è praticato mai abbastanza. Soprattutto quando vai in un nuovo ambiente con odori e suoni non familiari devi praticare questo esercizio. Pronuncia semplicemente il nome del cane e quando ti guarda offrigli un delizioso biscotto o la sua Compra ora pallina preferita legata con una robusta corda in modo da riuscire a levargliela in qualsiasi momento. Bisognerà ripetere la procedura almeno 5 volte, finché il cane non sarà concentrato su di te e solo allora continuerai con la successiva attività pianificata.

Il gioco delle ombre.

Per la maggior parte dei proprietari di cani l’obiettivo finale è raggiungere la capacità di portare a spasso il proprio cane in libertà senza guinzaglio in un parco per cani. La chiave per stabilire un richiamo affidabile è nell’intimità del rapporto che si costruisce con l’animale. Il gioco delle ombre è la base sia per gli esercizi di richiamo che per quelli di camminata educata.
Inizia a casa in un ambiente tranquillo con il tuo cane al guinzaglio.
Prepara dei bocconcini per ottenere dei premi e inizia a camminare in qualsiasi direzione. Ogni volta che il tuo cane ti raggiunge, dagli un biscotto. Se il tuo cucciolo ti precede, gira delicatamente di 180 gradi e posiziona un dolcetto a terra.
Mentre il tuo cane sgranocchia il biscotto, vai avanti di qualche passo e, nel momento in cui ti raggiunge dagli un altro bocconcino. Vai avanti, indietro, di lato, veloce, lento, fermati, corri, cammina, gira intorno agli alberi, sulle rocce e qualsiasi altra cosa che puoi inventare per farti seguire dal tuo cane come un’ombra. L’obbiettivo di questo gioco è far sì che il tuo cane ti segua volentieri.

Il comando lascia

Il comando lascia.

I cani sono opportunisti e spazzini per natura, quindi devi mettere in conto che il tuo cane raccoglierà qualcosa che non dovrebbe a un certo punto della sua vita. Il gioco del “lascia” non solo ti prepara per questa situazione, ma ti offre anche un aiuto fondamentale per molti altri giochi come il recupero di un giocattolo da restituire al mittente.
Non estrarre mai un giocattolo dalla bocca di un cane o potresti causare un riflesso di opposizione e creare tensione che potrebbe portare a una reazione possessiva.
Inizia con il tuo cane al guinzaglio o in una piccola stanza e lancia Compra ora uno dei suoi giocattoli preferiti sul pavimento e quando lo raccoglie invitalo a darti il giocattolo. Con l’altra mano presenta un bocconcino o un’altro oggetto per scambiarlo con il giocattolo. Quando ti dà il giocattolo immediatamente lodalo ed effettua lo scambio.

Trova il giocattolo.

Questo gioco incoraggia la creatività, le capacità di risoluzione dei problemi e la scoperta di sé.
Inizia con due scatole e un giocattolo prezioso. Fai sedere il tuo cane e lascia che ti guardi mentre metti il ​​giocattolo sotto una delle scatole. Ora mescola le scatole e poi digli di “trovare il giocattolo”. Se necessario, puoi aiutarlo indicando la scatola corretta e incoraggiandolo a prenderla spingendo o capovolgendo la scatola.
Lodalo calorosamente quando trova il giocattolo e chiedigli di portartelo. Scambialo con un biscotto per assicurarti che si ricordi del gioco “lascia”, ma poi restituiscigli il giocattolo come ricompensa per il suo duro lavoro.
Man mano che il tuo cane padroneggia questo gioco, puoi sfidarlo di più aggiungendo più scatole o usando scatole che devono essere aperte piuttosto che capovolte. Non lasciare mai che il tuo cane si arrabbi con questo gioco, altrimenti potrebbe diventare difficile renderlo entusiasta di provare nuovi giochi o altri esercizi di addestramento.

Trova il giocattolo

Segui il tuo naso.

Il bello dei giochi legati all’olfatto è che tutti i cani possono farlo indipendentemente dalla loro età. Anche un cane anziano può facilmente giocare raggiungere il meraviglioso premio alla fine del percorso.
Compra ora Crea una borsa o una scatola chiusa profumata inserendo all’interno qualcosa di gustoso per il tuo cane, attacca una corda all’estremità in modo che possa essere utilizzata per creare una scia di profumo lungo il terreno. Tira la borsa in un percorso tortuoso e zigzagante che gira intorno agli alberi, sotto il fogliame e persino attraverso le pozzanghere.
Lascia un premio alla fine del percorso affinché il tuo cane lo trovi. Pratica questo gioco spesso e abbastanza presto potrai portarlo in um bosco per giocare insieme a più giochi di ricerca.

Restituisci al mittente.

Alcuni cani sono pre-programmati per giocare a Compra ora giochi di recupero, ma non tutti i cani sono entusiasti di questo, quindi è importante conoscere gli interessi del tuo cane e i giochi preferiti. Non cercare di forzare un gioco su un cane che semplicemente non è interessato a esso, poiché è un ottimo modo per rovinare la tua relazione con il tuo amato compagno.
Molti cani correranno dietro a un giocattolo o una palla che è stata lasciata cadere o lanciata. Lascia cadere la palla davanti a te e dì “prendila” al tuo cane. Quando raccoglie la palla lodalo generosamente e scambia la palla con una sorpresa.
A poco a poco lancia la palla sempre più lontano, in questo gioco il tuo cane deve capire che il ritorno a te fa parte del gioco. In qualsiasi momento, se incontri dei problemi, torna alla distanza in cui hai avuto successo l’ultima volta e gioca in quella situazione per un po più a lungo finché non puoi aumentare di nuovo la distanza.

Gli esercizi di fiducia possono essere impegnativi, ma ti porteranno a costruire con il tuo cane un legame duraturo.

La chiave per guadagnare il rispetto e la fiducia del tuo cane è ascoltare la sua voce silenziosa, ti ringrazierà dandoti tutto il suo cuore e la sua anima.

Addestrare il cane con il gioco
Categorie in evidenza
Le ultime novità
cucciolo di cane

Le 10 regole per educare un cucciolo di cane

Breve guida per insegnare al cucciolo le prime regole dell’educazione. L’arrivo di un cucciolo di cane in una casa è un evento importante, tuttavia l’integrazione di un animale nell’ambiente familiare

lampade

Lampade, un design moderno ma ricco di storia

Breve storia delle lampade. Fin dagli albori dell’umanità gli uomini hanno cercato di creare la luce e scacciare l’oscurità dalla loro vita.Le lampade hanno assunto, fin dalla antichità, forme d’arte

Tendenze
Samsung Galaxy Tab S7

Recensione Samsung Galaxy Tab S7

Il nuovo sfidante della Apple supera la concorrenza e si candida come Top della gamma Quando si prova il nuovo Samsung Galaxy Tab S7 sembra di avere in mano un

videoconferenze

I migliori 5 software per videoconferenze

Le riunioni online, un nuovo modo di comunicare. Il 2020 è stato l’anno in cui termini come videoconferenze e meeting hanno invaso la nostra vita quotidiana, e non solo sul

cosa è la cristalloterapia

Cosa è la cristalloterapia

Cristalli e gemme, tra storia e misticismo. Cosa c’era prima della cristalloterapia? I cristalli, probabilmente per la loro bellezza e complessità, hanno sempre esercitato un forte fascino sull’uomo e sono

Le migliori 6 creme corpo rassodanti

Le migliori 6 creme corpo rassodanti

L’importanza di prendersi cura del proprio corpo. Perché le creme corpo rassodanti sono così importanti? La pelle con il passare del tempo tende a perdere elasticità e compattezza, alla radice

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articoli simili

cosa è la cristalloterapia

Cosa è la cristalloterapia

Cristalli e gemme, tra storia e misticismo. Cosa c’era prima della cristalloterapia? I cristalli, probabilmente per la loro bellezza e complessità, hanno sempre esercitato un