Tutto quello che non sai su Chromecast

Google Chromecast

Tutto quello che non sai su Chromecast, sebbene il dispositivo di streaming multimediale ultraportatile di Google sia praticamente plug and play, ci sono alcuni suggerimenti e trucchi che possono rendere la trasmissione più completa e divertente.
Google ti aiuta a semplificare la tua vita online, dall’email all’archiviazione online alle notizie e alle mappe digitali, ma può anche prendere il controllo della tua TV con Chromecast.

Chromecast ha un costo di circa 35 Euro. Il fascino di questo dispositivo risiede nella sua portabilità e facilità d’uso; basta collegarlo, connettersi al Wi-Fi e potrai riprodurre in streaming Netflix, Spotify, HBO, Hulu e altro dal tuo dispositivo mobile o PC alla TV in pochissimo tempo. Per non parlare delle app per la musica, l’allenamento e le attività di fitness.

Se stai ancora utilizzando un Chromecast di prima generazione, non sarai in grado di sfruttare le prossime nuove funzionalità poiché Google non aggiornerà più il firmware per quel modello, quindi ora è un buon momento per comprare l’ultima versione e sapere cosa potrai fare con questo gadget.

1. Adattatore Ethernet per Chromecast
Il Chromecast è un pratico gadget per lo streaming di contenuti dai tuoi dispositivi mobili, come il tuo smartphone, alla TV, ma richiede una forte connessione Wi-Fi per fornire flussi di dati non bufferizzati. Tuttavia, non tutti hanno una rete Wi-Fi super veloce e per quelle persone Google ha creato un adattatore Ethernet per Chromecast.
L’adattatore ha l’aspetto dell’attuale cavo di alimentazione, ma l’estremità della presa ora include una piccola porta Ethernet. Con un cavo puoi raggiungere il tuo modem e dopo aver collegato il Chromecast alla porta HDMI della TV e sarai pronto per partire.

2. Canali Amazon su Chromecast
Per anni non è stato possibile trasmettere contenuti dall’app Amazon Prime Video alla TV utilizzando Chromecast poiché Amazon aveva il proprio dispositivo per lo streaming. Gli abbonati Prime dovevano quindi trasmettere film e programmi TV dal loro PC usando il browser internet.
La situazione è cambiata quando Google e Amazon hanno fatto una tregua e Prime Video è stato aggiunto all’elenco delle app che supportano Google Cast. Basta avviare l’app Prime Video e cerca l’icona Cast.

3. Trasmetti Spotify Premium sulla tua TV
Se sei abbonato a Spotify Premium, puoi trasmettere brani attraverso il tuo Chromecast. Assicurati che il tuo dispositivo sia sulla stessa rete Wi-Fi del Chromecast. Apri l’app Spotify, riproduci una traccia, seleziona Dispositivi disponibili, quindi seleziona il tuo Chromecast.

4. Modalità ospite Chromecast
Che tu abbia ospiti in casa per una settimana o invitati a una festa per una sera, potresti lasciare che decidano cosa guardare senza dare loro accesso al tuo Wi-Fi. Trasforma il tuo Chromecast in modalità ospite nelle impostazioni del dispositivo e chiunque entro circa 10 metri dal Chromecast sarà in grado di trasmettere i suoi contenuti una volta che l’opzione verrà visualizzata sul proprio smartphone.

5. Trasmettere le slide di Google
Se utilizzi l’applicazione Presentazioni Google, puoi mostrare la tua presentazione con Chromecast poiché Google Cast è integrato con Chrome. Fai clic sull’opzione Presenta in alto a destra nella presentazione, seleziona Presenta su un altro schermo e scegli il tuo dispositivo Chromecast.

6. Aggiungi foto allo sfondo del Chromecast
Cambia lo sfondo del tuo Chromecast con la modalità Ambient. Puoi utilizzare le tue foto o scegliere dalla selezione di arte, fotografia di paesaggi e immagini satellitari di Google.
Nell’app Google Home, tocca l’icona del tuo Chromecast. Tocca l’icona a forma di ingranaggio per il menu Impostazioni dispositivo e scorri verso il basso fino a Modalità ambiente. Qui puoi scegliere di visualizzare le immagini del tuo Chromecast da Google Foto o una galleria di immagini e opere d’arte curate da Google. Tocca Sperimentale per estrarre immagini da Facebook o Flickr. È inoltre possibile aggiungere il tempo e l’ora al display.

7. Usa Chromecast in un hotel
Utilizzare il Chromecast in movimento non è così semplice come a casa, ma è fattibile. Utilizzando il tuo smartphone come hotspot potrai configurarlo ed usare la TV presente in camera come se fosse quella di casa. (Se ti trovi in un hotel a 4 o 5 stelle potresti essere in grado di guardare Netflix senza il Chromecast però…)

Google Chromecast
Categorie in evidenza
Le ultime novità
cucciolo di cane

Le 10 regole per educare un cucciolo di cane

Breve guida per insegnare al cucciolo le prime regole dell’educazione. L’arrivo di un cucciolo di cane in una casa è un evento importante, tuttavia l’integrazione di un animale nell’ambiente familiare

lampade

Lampade, un design moderno ma ricco di storia

Breve storia delle lampade. Fin dagli albori dell’umanità gli uomini hanno cercato di creare la luce e scacciare l’oscurità dalla loro vita.Le lampade hanno assunto, fin dalla antichità, forme d’arte

Tendenze
Samsung Galaxy Tab S7

Recensione Samsung Galaxy Tab S7

Il nuovo sfidante della Apple supera la concorrenza e si candida come Top della gamma Quando si prova il nuovo Samsung Galaxy Tab S7 sembra di avere in mano un

videoconferenze

I migliori 5 software per videoconferenze

Le riunioni online, un nuovo modo di comunicare. Il 2020 è stato l’anno in cui termini come videoconferenze e meeting hanno invaso la nostra vita quotidiana, e non solo sul

cosa è la cristalloterapia

Cosa è la cristalloterapia

Cristalli e gemme, tra storia e misticismo. Cosa c’era prima della cristalloterapia? I cristalli, probabilmente per la loro bellezza e complessità, hanno sempre esercitato un forte fascino sull’uomo e sono

Le migliori 6 creme corpo rassodanti

Le migliori 6 creme corpo rassodanti

L’importanza di prendersi cura del proprio corpo. Perché le creme corpo rassodanti sono così importanti? La pelle con il passare del tempo tende a perdere elasticità e compattezza, alla radice

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Articoli simili

oneplus 8 pro

OnePlus 8 Pro, recensione e prezzi

Una presenza ingombrante nella top gamma. Abbiamo già parlato di un prodotto della OnePlus, ma questa volta l’azienda cinese proprietà della BBK Electronics si è

bonus pc 2020

Bonus PC 2020

Cosa è e cosa comprende il bonus pc 2020 Il bonus pc 2020 è buono sconto sotto forma di voucher dal valore fino a 500

accessori per la didattica a distanza

Accessori per la didattica a distanza

Risorse per l’apprendimento online, il COVID-19 ha cambiato il modo di fare istruzione L’epidemia di COVID-19 in Europa e le conseguenti misure nazionali adottate per